Muoversi bene, stare bene per muoversi.
Quando un dolore è così intenso da bloccarci a letto per giorni
quando ci impedisce di svolgere le regolari attività quotidiane…..allora è il caso di fermarsi!
Il riposo e l’indagine diagnostica di quale sia il problema, sono i primi passi da compiere.
Quando la fase acuta è terminata e il dolore importante è diminuito, bisogna fare in modo che non torni più, che il corpo torni in equilibrio, dentro e fuori. E’ l’ora della ginnastica antalgica.
Gli esercizi antalgici sono diversi e solitamente coinvolgono tutto il corpo e non solo la zona dolente, ecco una scheda esemplificativa:

antalgica_clip_image001

Questi si riferiscono a chi ha in particolare un dolore lombo-sacrale.
Un corso di antalgica offre (a chi lo frequenta con regolarità) la possibilità di:

  • imparare a conoscere il proprio corpo
  • acquisire posture corrette statiche e dinamiche quotidiane
  • imparare a respirare bene, per ossigenare, per rilassare, per controllare la tensione
  • alleviare dolori muscolari e articolari dovuti alla rigidità, alla tensione, allo stress

CURIOSITA’:

  • Camminare bene aiuta a stare meglio, con tutto il corpo.
  • Quando insorge un dolore non sempre la causa risiede dove esso compare. A volte calli ai piedi, una camminata errata protratta a lungo, una claudicanza possono portare significativi problemi fino alla zona cervicale.
  • Si può imparare a stare bene ovunque: al lavoro, a casa, in auto, nel sonno.
  • Sui nostri dischi intervertebrali quando siamo in stazione eretta statica (in piedi fermi) vi è un carico pari al nostro peso corporeo, per ogni disco! Osservate questo schema riepilogativo:

antalgica_clip_image003

  • Quanti di voi da giovani hanno fatto gli addominali a gambe tese? Bene, anzi male, malissimo. Il lavoro sugli addominali è quasi nullo, mentre sulla schiena avete caricato per ogni disco, ad ogni sollevamento, il peso di un’automobile!

DOVE: palestra piccola della scuola elementare di Luserna S. Giovanni, Via Tegas
QUANDO: dalle 19.30 alle 20.30, nei giorni di MARTEDì, MERCOLEDIì e GIOVEDì.
PERIODO : da ottobre a fine maggio.
OCCORRENTE: calze di spugna, tuta ginnica, grande asciugamano, bottiglietta d’acqua.
CONTATTI: Dott.ssa Amalia Lenti 392.3088265